Google Plus, il pulsante +1: sfruttalo come strumento di marketing

Postato il 6 Ago 2012 - letto 261 volte

Google Plus pulsante +1Dopo aver visto generalmente cosa è Google Plus e come sfruttarlo (link a guida a Google Plus), adesso passiamo ad alcuni approfondimenti sul pulsante +1.

Il pulsante +1 di Google Plus sta iniziando a dilagare nella rete e la gente inizia a prenderne atto. Man mano che se ne comprendono le potenzialità sempre più marketer cercano di sfruttare questa risorsa.

Ma cosa è il tasto +1 e a cosa serve?

Quando qualcuno visita il tuo sito e fa click su questo tasto è come se esprimesse una sua opinione positiva. In poche parole, il +1 ha la stessa funzione del tasto “mi piace” di Facebook. Si tratta di un’indicazione che indica che il tuo sito è piaciuto a quel dato utente. L’utente inoltre, dopo aver fatto clic su di esso, è come se consigliasse il sito alla sua cerchia di amici. Questo sistema, se sfruttato al meglio, può portare un aumento delle visite e della clientela. Il pulsante +1 è, inoltre, determinante ai fini della ricerca organica. Se un sito è apprezzato da molti ed ha molti +1, ottiene un posizionamento migliore sulle ricerche organiche di Google.

Pertanto, il pulsante di Google Plus può essere definito come uno strumento di marketing fondamentale, da non trascurare assolutamente soprattutto per i risvolti che può avere in futuro.

Se non l’hai ancora fatto, ti consiglio di installare questo pulsante nel tuo sito o nel tuo blog. Ecco alcuni benefici che otterrai installandolo:

Aumento del traffico. L’abbiamo già detto: La viralità di questo sistema è molto potente perché i visitatori avranno l’opportunità di proporre il sito agli altri.

Aumento delle vendite. Un altro vantaggio è l’aumento delle vendite che questo sistema può portare. Chi arriva nel tuo sito perché consigliato da qualcuno degli amici può decidere di acquistare subito, ma se non lo fa resta comunque un cliente potenziale per il futuro.

Condivisione di idee. Molti hanno capito che il pulsante +1 può essere utilizzato per collegare e accomunare diverse persone ad un idea comune. In questo modo può essere diffusa qualunque notizie sul web in pochissimo tempo. E’ anche possibile organizzare degli eventi e imparare a pubblicizzarli in questo modo.

Migliore indicizzazione. Molti esperti che hanno testato la validità di questo pulsante affermano che questo sistema influisce e non poco sul posizionamento su Google.

Questa è una chiara indicazione che, a parte la sua caratteristica principale di social networking, dove i visitatori propongono ai loro amici siti o contenuti, Google plus determinerà anche il page rank e il posizionamento di un sito.

Naturalmente queste sono considerazioni da un social network molto giovane. Per conoscere la vera potenzialità di Google Plus bisogna aspettare, ma perché rischiare? Meglio prendere la palla al balzo e non farsi trovare impreparati!

 Spero di averti fornito un informazione utile e interessate.  Per approfondire l’argomento di seguito ti ho segnalato le risorse più interessanti e professionali.


 Articoli Simili:
 Commenti